INCRIPCION IT
VIDEO IT
Storia
È stata creata il 6 marzo 1995 attraverso la bolla Amantissimus Deus di Papa Pio XII, separandosi quindi dall’arcidiocesi. Il 17 ottobre 1962 una parte del suo territorio fu ceduta alla creazione della Prelatura di Bocas del Toro.
Secondo i cronisti spagnoli, gli aborigeni chiamavano questa regione di Chiriquí o’ Cheriqué, vocabolo che significa “valle della luna”. Secondo lo storico Ernesto J. Castille, la prima volta che è stato menzionato il nome Chiriquí in un documento fu nell’opera di Gil González (Relación), che ha visitato la costa panamense del Pacifico nel 1522.
Chiriquí significa “valle della Luna”,
per gli indigeni Ngäbe-Buglé. Secondo Philip Young, il nome della tribù guaymí, è menzionato per la prima volta nelle Croniche di Fernando Colombo, che riporta il quarto viaggio di Cristoforo Colombo sulle coste caraibiche dell’istmo, in 1502.
La provincia di Chiriquí è tra quelle con la più alta biodiversità nel paese. Al confine con lo stato di Costa Rica si localizzano le terre alte del massiccio montuoso centroamericano (Cordigliera di Talamanca).
SANTOS david it
CATEDRAL david it
È nato a Pamplona, Navarra, Spagna, il 24 febbraio 1944. Svolse i suoi studi di baccalaureato nel Seminario Maggiore “San José” dei Padri Agostiniani a Artieda (Spagna); gli studi di Filosofia nel Seminario Maggiore Agustino di Nuestra Señora de la Consolación a Pamplona.
Papa Giovanni Paolo II lo ha nominato Vescovo Ausiliare di Panama, il 30 dicembre 1985, con la sede titolare di Partenia e ha ricevuto l’ordinazione Episcopale il 18 gennaio 1986. Giovanni Paolo II lo ha nominato vescovo il 28 agosto 1999.
Il 14 febbraio 2015 fu creato Cardinale della Chiesa Romana, in Concistoro Ordinario Pubblico, diventando quindi il primo cardinale di Panama dell’Ordine degli Agostiniani Recolletti.

6

Regione

Província de Chiriquí
7

Sede centrale

Província de Chiriquí
3

Valuta

Dollaro
pa_luces

Paese

Panamá
1

Lingua

Español
2

Estensione

6547,7 km²
4

Fauna

Aves y reptiles
5

Eretto come una diocesi

6 de marzo de 1955

Redes Sociales


Diácono Josué Pilides


Presbitero Michael Rivera